Essere o non essere Paninoteca?


Oltre i confini della paninoteca

paninoteca

La ristorazione di qualità

Esiste un confine, sottile ma netto, tra la ristorazione di qualità e tutto il resto. Questo confine non è definito da terminologie obsolete e decisamente superate nel vivere quotidiano odierno, quali “fast food”, “friggitoria”, “rosticceria” ecc…, in quanto un’offerta gastronomica di qualità ha valori incontrovertibili e regole ben precise e non è desumibile dal tipo di prodotto offerto. Avendo ben chiaro questo concetto, vi risulterà dunque immediato comprendere che il Fata Roba non è una “paninoteca”, secondo la più classica delle accezioni.

Che cos’è, allora, il Fata Roba?

Il Fata Roba è e allo stesso tempo NON è una paninoteca. Col termine “paninoteca” si intende un locale in cui si possono gustare diverse varietà di panini, ma tutto sommato con un’offerta gastronomica piuttosto limitata e monocorde.
Chi conosce il Fata Roba sa invece molto bene che il nostro prodotto di punta, il Panino Fai da Te, ha variabili pressoché infinite, in quanto chi siede al Fata Roba può scegliere secondo il proprio gusto tra una notevole quantità di ingredienti il Panino che desidera mangiare.
Inoltre, per quanto specializzato in panini, il Fata Roba propone anche una grande varietà di piatti unici e originali che offrono esperienze gourmet al palato dei clienti.

La qualità tra due fette di pane

Al Fata Roba amiamo dire che il nostro miglior prodotto è la qualità e che serviamo la qualità tra due fette di pane. In tal senso ciò che ci contraddistingue da una semplice paninoteca è la ricerca gastronomica continua che c’è dietro la pubblicazione di ogni nuovo menù, rispettando il nostro credo: essere innovatori nel modo di fare ristorazione.

Cari Fata Roba Lovers, diffondente il Verbo e restate connessi!

Share

Recommended Posts